domenica 18 giugno 2017

NON ERA MAI ACCADUTO PRIMA, E' UFFICIALE: NEI SONDAGGI IL MOVIMENTO 5 STELLE..

 M5S stupisce tutti, altro che crisi



Dopo le intenzioni di voto di Piepoli, oggi riportiamo i sondaggi elettorali di Piazza pulita, realizzati da Index research.

Al contrario di quanto potevano far pensare i risultati deludenti delle amministrative, il Movimento 5 Stelle a livello nazionale non risulta minimamente scalfito.

Il dato sui grillini registrato negli ultimi sondaggi di Piazza pulita è identico a quello della settimana scorsa.

Il Partito Democratico guadagna tre decimi di punto percentuale, ma il controsorpasso sui pentastellati è ancora a distanze siderali.

Sta bene invece il centro-destra, che come somma aritmetica resta una forma una forza da non sottovalutare, come le ultime elezioni comunali hanno dimostrato. La somma aritmetica dei tre principali partiti di quest’area politica, Lega Nord, Forza Italia e fratelli d’Italia, super addirittura il Movimento 5 Stelle.

Ma il M5S, pur essendo il primo partito italiano, non avrà vita facile nel riuscire a governare.

Sara indispensabile l’appoggio di altre parti politiche. Ma i partiti saranno disponibili per dare i loro voti in Parlamento, senza ricevere poltrone in cambio dal Movimento 5 Stelle?

Di alleanze e accordi, lo ha ribadito oggi per l’ennesima volta Grillo sul blog, M5S non vuole saperne.

Un atteggiamento coerente, ma che potrebbe portare M5S – se i dati dei sondaggi politici saranno confermati – a vincere le elezioni, per poi far governare a una mega-coalizione dei perdenti.

12 commenti:

  1. SONO SICURO CHE L'ONESTA TRIONFERA' ANCHE IN QUESTO PAESE VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE

    RispondiElimina
  2. forza li mandiamo a casa basta.....w M5S

    RispondiElimina
  3. Prima o dopo l'italia manderemo a casa questi ladri e malfattori. Wm5s

    RispondiElimina
  4. lo spero ...poiché gli unici a essere più o meno puliti sono loro....

    RispondiElimina
  5. Sperare che la maggioranza degli italiani con diritto di voto capiscano l'importanza di mandare a casa tutti questi cialtroni,affamatori,disonesti governanti è la cosa da fare senza ripensamenti. Ma purtroppo la realta' fina ad ora non rispecchia questo andamento. Mi rivolgo a tutti quegli italiani che ancora votano a destra ed a sinistra, evidentemente sono contenti di come vanno le cose, ed allora gli sta bene se questi cialtroni, continuino a bastonarci di tasse e balzelli vari(ce ne accorgeremo a ottobre prossimo quando ci sarà la famosa manovrina.Auguri Italiani io me ne vado.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli stessi italiani che non vogliono ancora capire per superficialita', ignoranza o demenza senile, che sara' il loro proprio voto ad essere determinante per un radicale cambiamento, saranno prprio loro i primi a lamentarsi, unica cosa in cui riescono bene.

      Elimina
  6. le comunali daranno sempre dati falsati perchè nn in tutte le città è presente il movimento per cui una parte di voto si disperde spostandosi a destra o sinistra che sia per l'amico o conoscente o per astensione, ma a livello regionale o nazionale le cose cambiano, serve solo quella spinta di reni per permettere al movimento di nn dipendere da nessuno, e questo succederà molto presto

    RispondiElimina
  7. In galera li devono mandare!
    Devono chiudere le frontiere, mandate a Casa loro tutti gli extracomunitari... E mandare a stendere la comunità Europea che ci fa fagocitati e tolto la potestà e l'autodeterminazione!!!

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Per ritornare ad essere padroni di noi stessi dobbiamo raggiungere alle prossime elezioni il fatidico 40% capisco che ci vorra' uno sforzo sovrumano da parte di tutti ma gli obiettivi difficili da raggiungere risultano essere i piu' appassionanti.anche quando gioca la Nazionale la partita e' sempre diventata bella ed appassionante nel momento in cui siamo andati sotto nel primo tempo e poi siamo stati costretti a fare i miracoli nel secondo tempo.......e ci siamo riusciti....

    RispondiElimina